Homepage

Chiudere gli occhi per un istante e riaprirli in un  mondo popolato da buffi individui che vestono i colori dell’ arcobaleno.
Osservarli, meravigliarsi e perdersi nell’ infinità di dettagli che confermano la nostra diversità.
Esplorare quel piccolo universo che calpestiamo giornalmente.
Svelare la bellezza celata nel semplice e nell’ inconsueta realtà.
Tutto questo mi emoziona, e perché no, mi permette di tornar bambino per qualche istante!

Click

Chi sono

Ettore Silini
Ettore Silini

Sono nato a Mendrisio, vivo a Besazio e sono attivo nel settore tecnico a Lugano.  Sin da piccolo ero affascinato dagli insetti, con l’arrivo dell’era del digitale ho appreso la tecnica della macro fotografia da autodidatta. Cavalletto in spalla e macchina fotografica al collo, inizio il mio viaggio alla scoperta di questo piccolo mondo a km 0. Ho studiato le abitudini degli insetti locali, le loro caratteristiche ed ho cercato nuove tecniche per andare oltre la macro fotografia classica per ritrarre con il massimo rispetto queste piccole creature vive.

Gli incontri ravvicinati con questi esseri mi hanno svelato dei colori e dei dettagli inimmaginabili. Gli insetti vengono visti come dei veri e propri personaggi ed é con questo modo di ritrarli che cerco di distinguermi. Il fine non é solo documentare la morfologia dell’insetto, ma è creare un ritratto che esalti nell’insieme la bellezza di questi individui, facendoli assumere una “nuova” identità.

News

Si riparte!

Dopo la pausa invernale, si ricomincia. I primi fiori sono spuntati,  e mi sembra che siano arrivati un po’ prima del dovuto. Quest’ anno, oltre alle fotografie a forte ingrandimento degli insetti, vorrei concentrarmi sui fiori locali, e portare a termine un progetto cominciato qualche anno fa. L’ intento è quello di restituire delle fotografie …

Nuovi Habitat

È stato con un pizzico di “malinconia” che stamane ho rivisto piazza Montàa. Ora nel nucleo, a dare un tocco di colore in mezzo alla trincea di neve ghiacciata, c’è un alberello addobbato a dovere. Gli occhi, e il mio sguardo rimbalzan comunque da un muro all’ altro, da una facciata ad un balcone, quasi …

Contatti