L’ estate sta finendo.

.. ebbene sì, sta finendo.

Sta finendo la pacchia, sta finendo il periodo in cui passeggiando per i prati si possono incontrare decine e decine di insetti di speci diverse.

Sono quasi pronto a deporre gli obbiettivi macro nell’ armadio. (Anche se poi non è proprio così vero che sono “pronto”..)

Ogni anno arriva questo momento, e in fondo  è anche il momento in cui tiro le conclusioni sul mio operato nell’ ambito della Macrofotografia.

Sono soddisfatto?

Bah, per alcuni versi si, per altri meno.

Soddisfatto perché ho cercato di superare dei limiti dati dalla profondità di campo, e nella gestione delle luci e nei colori di sfondo, nell’ unico progetto “alieno” di questo 2017.

Sicuramente fotograficamente è stato il lavoro che mi ha tenuto più impegnato quest’anno. Centinaia e centinaia di sequenze di fotografie, scattate per “portare a casa” sei o sette ritratti come volevo. Circa ottomila scatti.

Le damigelle, loro sono state le mie star.

Mi sono immaginato di dover fare una sorta di book, un “album di famiglia”, ritratti di famiglia, ambientare secondo i miei canoni, speci differenti di questi incredibili personaggi, tutti diversi l’ uno dall’ altro, ma uniti dalle stesse caratteristiche.

Ho dedicato loro uno spazio anche presso una mostra effettuata a Giubiasco.
Meno soddisfatto di altri anni sotto l’ aspetto della quantità. Ho portato avanti un solo progetto, mettendone da parte altri, l’ unica scusante che ho, è che sono stato molto impegnato per le due mostre svolte quasi contemporaneamente, e con gli eventi legati ad esse.

Insomma è stato un anno intenso, molto intenso. Ho conosciuto e collaborato con persone squisite e ho vissuto realtà favolose. Emozioni che in fondo hanno rischiato di restare chiuse in un cassetto, ma che grazie alla testardaggine di alcuni, oggi sono scolpite nei miei ricordi e nel mio cuore.

Grazie!!!

Una dama posata su un piccolo fiore seccato da questa calda estate. I colori della terra hanno voluto farla da padrone, riprendendo quelli della ” modellina”.

4 risposte a “L’ estate sta finendo.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *